Data Science and Scientific Computing: nuovo corso di laurea magistrale a Trieste

Data Science: nuovo corso di Laurea Magistrale per l’industria 4.0

Il corso di laurea magistrale in Data Science and Scientific Computing nasce per preparare alle nuove sfide della società digitale. Il corso di studi forma figure sempre più richieste nel contesto della digitalizzazione della società e dell’industria 4.0, che possono trovare occupazione in ambiti variegati, tra cui centri di ricerca, sviluppo e progettazione, sia pubblici che privati, sia in ambito tecnologico industriale che scientifico, laboratori di calcolo, società che forniscono servizi per il trattamento di grandi moli di dati, istituti finanziari o bancari, compagnie di assicurazioni, società di servizi e società di consulenza indipendente.

Il corso fornisce agli studenti una solida preparazione metodologica di base in tre ambiti: data analytics e machine learning, modellazione matematica e computazionale, e informatica, con particolare attenzione al calcolo intensivo e distribuito.

Lo studente approfondirà le sue competenze in data science o in modellazione computazionale in funzione del curriculum scelto, e potrà poi complementare la sua formazione con corsi in aree applicative delle scienze fisiche e naturali, dell’ingegneria, o delle scienze sociali ed economiche. Lo studente acquisirà non solo conoscenze teoriche, ma anche la capacità di applicarle per la soluzione di problemi pratici, attraverso esercitazioni individuali e progetti di gruppo. La formazione sarà complementata da corsi seminariali e da un’attività di tirocinio e tesi che potrà essere svolta presso aziende ed enti di ricerca convenzionati.

Gli obiettivi formativi del percorso di studi sono i seguenti:

  • saper affrontare in modo flessibile ma rigoroso problemi complessi in ambito multidisciplinare, mediante la costruzione di modelli matematici e/o statistici, e la loro risoluzione numerica mediante l’uso di risorse computazionali di calcolo intensivo;
  • saper valutare quali tecniche risolutive e quali strumenti computazionali e tecnologici usare, sviluppando un approccio ingegneristico finalizzato alla risoluzione di un problema nel modo più efficiente possibile;
  • saper comunicare ed interagire con esperti in almeno un applicativo affine, comprendendo le problematiche principali ed il linguaggio specifico.

Il corso è internazionale, in lingua inglese, ed è organizzato dalle università di Trieste e di Udine, con la collaborazione di SISSA, ICTP, e di enti di ricerca del territorio di Trieste e della regione FVG.

Vedi anche l’articolo su Italiandirectory